Uova di Pasqua AIL: anche Venticano a sostegno della ricerca scientifica

0
2389

Quest’anno nei giorni 15,16 e 17 marzo in molte piazze italiane è tornata la campagna solidale delle Uova di Pasqua AIL, Associazione Italiana contro le leucemie, linfomi e mieloma. Un’iniziativa nata nel 1994 a Roma che ogni anno attraversa ogni parte d’Italia per creare una rete solida ed unita di persone che si mobilitano per sostenere la ricerca scientifica.

“Ogni uovo custodisce un sogno, aiutaci a realizzarlo” è questo lo slogan dell’iniziativa, dove dentro ad un uovo c’è molto di più di una sorpresa, c’è il sostegno concreto di studi scientifici, di giovani ricercatori e volontari, che si uniscono per essere d’aiuto a quanti si trovano a lottare.

Grazie alla referente di zona, Stefania Annicchiarico e alla giovane volontaria Emily Petrillo, questa mattina a Venticano, in Piazza Monumento ai Caduti, la comunità ha dato il proprio contributo.

“Per AIL collaboro tre anni come referente di zona – afferma Stefania Annicchiarico – In ogni campagna, che sia la Stella di Natale o le Uova di Pasqua, la comunità è molto motivata, ma soprattutto si incontrano storie di persone che hanno sconfitto la malattia, ma anche familiari di persone che non ce l’hanno fatta e sostengono la ricerca perché c’è bisogno di approfondire. E poi ricordiamoci sempre che ” il bene donato torna sempre sotto varie forme, ma torna” – conclude Annicchiarico.