Università del Sannio, domani si presenta il corso di Ingegneria Biomedica

Università del Sannio, domani si presenta il corso di Ingegneria Biomedica

19 Luglio 2021

Domani 20 luglio 2021 alle ore 10.30 presso il Complesso di Sant’Agostino (Aula SA1) l’Università del Sannio presenta il corso di laurea magistrale in Ingegneria Biomedica.

Il nuovo percorso inter-ateneo insieme a Università degli Studi del Molise e Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale rappresenta un modello sperimentale innovativo di cooperazione tra tre Atenei che mette insieme la didattica e la ricerca nel campo della biomedicina.

Alla presentazione interverranno il rettore dell’Università del Sannio Gerardo Canfora; il direttore dell’Azienda ospedaliera San Pio  Mario Ferrante; il direttore generale dell’ASL Benevento Gennaro Volpe; il Direttore UOC Modelli Immunologici Innovativi Istituto Nazionale Tumori IRCCS “Pascale” Napoli Luigi Buonaguro; Eugenio Caradonna, Deputy Scientific Director Gemelli Molise e presidente SIMCRI – Società Italiana di Medicina e Chirurgia Rigenerativa; il Direttore dell’Istituto di Biostrutture e Bioimmagini del CNR Marcello Mancini; Davide Rosiello, CEO di Bioviiix, IT-Healthfusion e Anbition; Cristina Fiorucci, Sales & Channel Manager Italia di BTS Bioengineering.

A illustrare le caratteristiche dell’innovativo corso, che mira a formare la figura dell’ingegnere biomedico in grado di progettare e realizzare strumentazioni e tecnologie per la diagnostica e la terapia medica, ci saranno il presidente del Corso di Laurea Magistrale Sabato Fusco, il delegato di Ateneo per il Corso di Laurea Magistrale Andrea Cusano e il direttore del Dipartimento di Ingegneria UniSannio Nicola Fontana.