Universiadi, risparmiati 10 milioni. Si apre uno spiraglio per l’illuminazione del Campo Coni

Universiadi, risparmiati 10 milioni. Si apre uno spiraglio per l’illuminazione del Campo Coni

5 Settembre 2019

Alpi – Buone notizie da Napoli. Risparmiati, molto probabilmente, più di dieci milioni di euro. La rendicontazione è ancora in corso, ma “abbiamo risparmiato di sicuro dieci milioni, ma forse anche più. Tra il 5 e il 10% della cifra complessiva”, afferma a Il Sole 24 Ore Gianluca Basile, Commissario delle Universiardi. 270 i milioni che sono stati stanziati dalla Regione Campania. La fetta più consistente, 127 milioni, è stata utilizzata per riqualificare le strutture sportive. Sono stati recuperati 65 impianti di cui 32 utilizzati per gare e allenamenti.

Le buone notizie da Napoli potrebbero giungere fino ad Avellino. Come annunciò circa un mese fa, il sindaco di Avellino Gianluca Festa ha chiesto ulteriori finanziamenti a Basile per il capoluogo irpino. Visti i soldi risparmiati, in Irpinia potrebbero arrivare nuovi fondi. “Come dissi – spiega Festa – abbiamo provveduto ad unviare una richiesta di finanziamento per il Campo Coni, richiesta che comprende anche l’illuminazione della struttura. In tal modo, il Campo Coni potrebbe diventare un punto di riferimento importante in Europa, perché potrebbe ospitare gare internazionali notturne”.