Un’irpina di origine a sostegno di Aufiero: a Pratola Serra arriva la deputata Catia Polidori

Un’irpina di origine a sostegno di Aufiero: a Pratola Serra arriva la deputata Catia Polidori

14 Settembre 2020

Domani alle 12, presso il Gran Bar Moccia di Pratola Serra, Tonino Aufiero, candidato di Forza Italia alle Regionali 2020, incontrerà la deputata FI Catia
Polidori.

“Porterò all’attenzione dell’onorevole le problematiche del nostro territorio e in particolare le criticità relative alla Valle del Sabato – dichiara Aufiero – E’ di fondamentale importanza per me confrontarmi con riferimenti politici nazionali di questa portata. Sarà l’occasione preziosa per ricevere validi input da seguire per strutturare un piano di intervento concreto, volto a risollevare le sorti di quest’area dell’Irpinia alla quale tengo molto”.

Sottosegretario di Stato e viceministro del Ministero dello Sviluppo Economico sotto il governo Berlusconi nel 2011, Catia Polidori attualmente fa parte della X Commissione (attività produttive, commercio e turismo).

“Per l’Irpinia sarà un piacere ritrovare anche una sua cara “figlia” – sottolinea Aufiero – L’onorevole Polidori, infatti, ha origini irpine: sua madre era di Prata Principato Ultra e la famiglia materna continua a vivere in questi comuni. Nonostante viva fuori da anni, la deputata ritorna spesso con grande piacere per trascorrere del tempo con i suoi parenti. Questa volta la sua sarà anche una visita in vesti istituzionali”.

L’Irpinia ha un posto speciale nel cuore della coordinatrice nazionale di Azzurro Donna, il movimento femminile di Forza Italia, per questa ragione il candidato alle Regionali 2020 Aufiero ha pensato di instaurare con lei un dialogo politico costruttivo.

“Da una donna di grande spessore, oltre che da una imprenditrice di successo come lei – conclude Aufiero – sono sicuro di poter
ricevere le “dritte giuste” per programmare una nuova fase di rilancio economico, e non solo, della Valle del Sabato”.