Unarma: Possidente, Taiani e Lo Priore confermati ai vertici

0
809

Il 30 APRILE 2024 si è conclusa la fase congressuale del più antico Sindacato dei Carabinieri, UNARMA A.S.C.

Unici nella storia sindacale militare, hanno permesso ad ogni iscritto, esercitando il proprio voto nel pieno rispetto dei valori della DEMOCRAZIA e della PARTECIPAZIONE, di scegliere i propri rappresentati e ad ogni livello.

La Segreteria UNARMA di Avellino, che vanta una forte rappresentatività con i suoi circa 300 iscritti, ha visto riconfermare i suoi rappresentanti Sindacali con nomine a tutti i livelli, anche Nazionale, aggiungendo tra le proprie fila, nuovi dirigenti anche in quota rosa.

Riconfermati Segretario Nazionale ANTONIO NICOLOSI, Segretario Nazionale aggiunto GIUSEPPE POSSIDENTE, Segretario Generale Campania EMILIO TAIANI e segretario Generale Provinciale di Avellino MASSIMILIANO LO PRIORE.

Alla Segreteria Provinciale eletti:

ROBERTO NUNZIO SORRENTI Vice Segretario Generale Provinciale di Avellino

VALENTINA GUERRIERO Segretario Provinciale Aggiunto

Alle Sezioni eletti:

CARMINE BAVARO Responsabile di Sezione di Montella

GIANLUCA FALLARINO Responsabile di Sezione di Sezione di Mirabella Eclano

ETTORE MAFFEI Responsabile di Sezione di Sant’angelo dei Lombardi

GIUSEPPE DI LIDDO Responsabile di Sezione di Ariano Irpino

MARIO MELA Responsabile di Sezione di Solofra

GERARDO ALVINO Responsabile di Sezione di Avellino

DARIO CIRELLA Responsabile di Sezione di Baiano

Il Segretario Generale Nazionale Antonio Nicolosi e il Segretario Generale Regionale Emilio Taiani hanno espresso grande soddisfazione per la forte rappresentatività della Provincia di Avellino in UNARMA A.S.C  e per la qualità professionale degli stessi dirigenti.

Il Segretario Nazionale Giuseppe POSSIDENTE: Provo grande emozione per la mia riconferma a segretario Nazionale. Ringrazio tutti coloro per la fiducia che hanno riposto in me. Ad Avellino, io e Massimiliano Lo Priore mio fido collaboratore e amico, abbiamo fatto sì, e con non pochi sacrifici, che la Provincia di Avellino avesse un forte risalto anche a livello nazionale nell’ambito sindacale Militare. Auguro a tutti i nuovi eletti un buon lavoro.

Il Segretario Generale Provinciale di Avellino Massimiliano LO PRIORE: non posso che condividere le parole di Giuseppe Possidente alle quali ho poco da aggiungere. Sono emozionato per questo risultato e anche preoccupato, vista la grande responsabilità che, ancora una volta, viene imposta per questo ruolo. Ricoprire questa carica vuol dire tanto impegno e dedizione. Continueremo ad essere vicino a tutti i colleghi e pronti ad assisterli ogni qual volta che ci viene richiesto. Siamo in una fase importante dove, con la fine della rappresentanza militare ormai divenuta vetusta, abbiamo il compito di rappresentare i nostri iscritti ovunque, a tutti i livelli. In questi giorni siamo attivi nella fase contrattuale in quel di Roma dove stiamo con forza chiedendo un adeguamento contrattuale importante per tutti i Carabinieri. I fondi stanziati e le decisioni già prese tra i vertici e la ormai finita rappresentanza militare, non ci soddisfano. E’ stata l’ennesima svendita al miglior offerente. Da oggi non sarà più così! Confidiamo in questo governo e se non saremo soddisfatti, faremo sentire la nostra voce ovunque, anche nelle piazze se sarà necessario. Oggi nella provincia di Avellino rappresentiamo quasi 300 iscritti, numero in crescita quotidianamente, fattore questo che ci dà forza e considerazione. Attualmente abbiamo una scala gerarchica molto attenta alle esigenze e alle richieste di questa associazione, dai rispettivi Comandanti di Compagnia, all’attuale Comandante Provinciale Col. Domenico Albanese, Comandante della Legione Gen.D. Antonio Jannece e al Comandante dell’Interregionale Gen.C.A. Antonio De Vita nei confrotni dei quali esprimo il mio più sentito ringraziamento quali va il ringraziamento. Voglio rassicurare tutti i nostri iscritti che il nostro sarà un lavoro duro e senza tregua, al motto “NESSUNO DOVRA’ MAI PIU’ RESTARE SOLO”. Auguro a tutti i neo eletti i miei più sinceri auguri di buon lavoro.