Un sogno più forte del Covid: a Summonte apre il ristorante/pizzeria “Copé’’

Un sogno più forte del Covid: a Summonte apre il ristorante/pizzeria “Copé’’

2 Novembre 2020

Centinaia di attività chiuse negli ultimi mesi, vari Dpcm e ordinanze regionali e diversi mesi di profonda incertezza: dati che non hanno arginato il sogno di un giovane ristoratore irpino, Marco Percopo, che in questi giorni di inquietudine – e in piena seconda ondata di pandemia – ha aperto a Summonte, uno dei borghi più belli d’Italia, il ristorante/pizzeria “Copé”.

Un sogno più forte del Covid quello dell’imprenditore appena 30enne, che con quest’iniziativa che sa di speranza ha voluto lanciare il messaggio di non arrendersi nonostante il momento molto complicato dal punto di vista sanitario, sociale ed economico.

I Dpcm e le ordinanze regionali si susseguono a raffica e impongono sempre maggiori restrizioni, tra cui la chiusura dei locali alle 18:00, ma Marco si è organizzato, anche tramite il servizio d’asporto nel pieno rispetto di tutte le normative anti-contagio, per portare avanti il suo sogno imprenditoriale.