Un chilo di eroina nascosto in casa: oggi pomeriggio la 27enne davanti al giudice

Un chilo di eroina nascosto in casa: oggi pomeriggio la 27enne davanti al giudice

8 Giugno 2020

Oggi pomeriggio l’udienza di convalida del fermo della ragazza di 27 anni di Avellino agli arresti domiciliari. Un’operazione congiunta della Finanza di Avellino e Benevento aveva scovato a casa della donna un chilo di eroina in un involucro nascosto in un borsello nel bagno dell’abitazione, sita in periferia.

Sequestrati anche alcuni telefonini. E’ proprio sui messaggi e gli altri contenuti degli apparecchi elettronici che, ora, si focalizza l’attenzione dei finanzieri di Avellino e di Benevento. La 27enne potrebbe non aver agito da sola, per questo motivo le indagini stanno provando a capire se ci siano dei complici coinvolti.

Come detto oggi pomeriggio la 27enne, difesa dall’avvocato Carmine Danna, comparirà in aula per l’udienza di convalida del fermo. Il giudice, dopo aver ascoltato gli investigatori e la ragazza, deciderà se confermare o meno gli arresti domiciliari.