Ugl – L’irpina Petillo designata al Comitato Nazionale di Parità

0
6

La sindacalista dirigente nazionale dell’UGL, Ornella Petillo, è stata designata al Comitato Nazionale di Parità nel lavoro, presso il Ministero del Lavoro, ed alla Commissione di Pari Opportunità tra uomini e donne del Ministero delle Pari Opportunità. “Continua dunque il riconoscimento di Petillo – si legge nella nota sindacale – ai massimi livelli degli Organismi nazionali di pari opportunità di genere”. Nel 1999 l’UGL di Avellino è stata, sotto la sua guida, la prima organizzazione sindacale territoriale a portare in Irpinia le azioni positive per la parità uomo donna, sostenute dalla legge 125/91. “Da quel momento in poi il suo lavoro sindacale si è cimentato sempre nell’ambito dei diritti e delle pari opportunità di genere – prosegue l’Ugl – Oggi è la prima irpina che siede ai tavoli ministeriali per la tutela dei diritti e delle pari opportunità di genere. L’impegno nazionale non distoglierà le sue attenzioni su Avellino e provincia – assicura l’organismo – La sindacalista sarà a disposizione, con totale dedizione, per contribuire alla crescita di un territorio, quello irpino, che ha bisogno di precise assunzioni di responsabilità per aver delegato, da troppo tempo, la difesa dei diritti delle donne a retorici proclami che non hanno dato nessun risultato utile al miglioramento delle condizioni delle nostre lavoratrici, ma solo – chiosa la nota – un irresponsabile spreco di denaro pubblico”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here