UdC presenta Festa regionale, De Mita: “Dialogo con De Luca ma siamo diversi da Pd”

0
2
De Mita
Giuseppe De Mita

“A distanza di cinque anni organizziamo nuovamente la festa regionale dell’Udc. E lo facciamo perché vogliamo affermare un metodo che è quello del discorso pubblico. Oggi il nostro dialogo con il presidente De Luca e con il Partito Democratico deve necessariamente e avvenire davanti alla pubblica opinione. L’evento di Ischia rappresenta questo nuovo inizio”. Lo ha dichiarato l’onorevole Giuseppe De Mita, commissario regionale dell’Udc Campania, nel presentare la Festa Regionale che si svolgerà a Casamicciola Terme dal 25 al 27 settembre prossimi.

“Il primo punto del programma – ha continuato De Mita – è proprio il dibattito con De Luca nel corso del quale, noi e lui, ribadiremo le ragioni ed i contenuti dell’accordo e diremo quella che è la nostra prospettiva reciproca senza dimenticare che noi, De Luca e il Partito Democratico siamo soggetti diversi e che questa diversità, in un rapporto dialettico, può e deve essere una ricchezza”.

“Registro – ha dichiarato ancora il commissario regionale De Mita – che forze politiche che alle Regionali si sono opposte e hanno anche dileggiato la nostra scelta, siano propense ad un ripensamento ma il ripensamento non può avvenire per convenienza di qualche singolo. Sia chiaro: il punto di partenza deve essere il perimetro dell’alleanza delle elezioni regionali di maggio e questo deve essere il punto di partenza anche per le questioni che riguardano la città di Napoli. Abbiamo l’ambizione di concorrere dialetticamente con il Pd a fare in modo che le prossime elezioni a Napoli siano la prova del possibile riscatto che il Mezzogiorno è in grado di conquistarsi da solo. Perché è vero che la Bindi dice una grande menzogna, ma noi dobbiamo provare con i fatti che siamo in grado di determinare il nostro riscatto. Limitarsi alla definizione delle procedure per l’individuazione di un candidarsi sindaco o eccitare la protesta ma senza protesta, non ci porterà da nessuna parte”.

Intanto De Mita ‘avverte’ De Luca. “A lui l’ho detto già detto: ricorda che i tecnici sono quelli che hanno scritto la Severino e la Fornero – evidenzia a proposito della giunta – Credo che in tina seconda fase per governare la complessità della Campania occorra allargare la base di contatto con la politica”.

E’ questo, perciò, il senso della Festa Regionale dell’Udc di Ischia (Casamicciola Terme, Capricho de Calise, piazza Marina). “Per chi sogna la Campania” è il titolo scelto. Nel corso dei tre giorni si svolgeranno numerose tavole rotonde, momenti di approfondimento e incontri tematici. Parteciperanno, tra gli altri, il presidente della giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca, il presidente nazionale del Pd, Matteo Orfini, il coordinatore nazionale di Ncd, Gaetano Quagliariello, il capogruppo alla Camera “Per l’Italia – Centro Democratico”, Lorenzo Dellai e tutti i capigruppo della maggioranza consiliare in Regione Campania.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here