Troppo inquinamento: il Comune di Avellino interviene sui roghi agricoli

Troppo inquinamento: il Comune di Avellino interviene sui roghi agricoli

14 Ottobre 2019

Con apposita ordinanza il Comune di Avellino ha limitato la bruciatura di vegetali e residui nei terreni agricoli di tutto il territorio comunale. Sarà infatti possibile farlo soltanto il lunedì ed il sabato dalle 10 alle 16 e “in assenza di vento, limitando il materiale da bruciare in piccoli cumuli e in spazi ripuliti e isolati da vegetazione e residui infiammabili, e osservando la sorveglianza della zona fino al completo spegnimento dell’abbruciamento”.

L’intervento sui roghi agricoli si è reso necessario alla luce degli sforamenti del parametro PM10 registrati dalle due centraline cittadine. I trasgressori saranno puniti con una sanzione amministrativa da 25 a 500 euro, ferma restando l’eventuale responsabilità penale.