Trivelle, ambiente ed eolico, De Luca a Montella: “Ambientalismo punti allo sviluppo”

Trivelle, ambiente ed eolico, De Luca a Montella: “Ambientalismo punti allo sviluppo”

7 Novembre 2015

Relatori d’eccezione a Montella per il Convegno inaugurale della 33esima edizione della Sagra della Castagna.

Al fianco dei numerosi sindaci presenti, ha fatto capolino anche il Governatore della Campania Vincenzo De Luca a cui è toccato il compito fare il punto della situazione sul programma ‘ambiente e territorio’ in corso per la Regione.

Nel particolare, sul fronte della lotta al cinipide galligeno che ha decimato le castagne in Irpinia, l’ex sindaco di Salerno ha detto: “Abbiamo inviato al Ministero competente la classificazione dell’area colpita dal cinipide e siamo impeganti nel PSR cn la nuova programmazione la ripresa delle attività agricole. L’obiettivo è far recuperare alle aziende il reddito annuo ed integrare l’attività di produzione agricola con quella di agriturismo”.

Più in generale, parlando di ambiente e rispetto del territorio De Luca ha liberato subito il campo da inutili polemiche: “Sono contro le trivelle – ha detto – specie contro chi intende trivellare nel bacino imbrifero più importante d’Europa”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.