Tricolle, ieri in 7mila per lo screening sierologico. Oggi in fila anche il Vescovo: “Partecipate, è importante”

Tricolle, ieri in 7mila per lo screening sierologico. Oggi in fila anche il Vescovo: “Partecipate, è importante”

17 Maggio 2020

Tricolle, ieri in 7mila per lo screening sierologico disposto dalla Regione Campania, sull’intera popolazione di Ariano Irpino. Questa mattina in fila c’era anche il Vescovo, don Sergio Melillo, al seggio di Calvario. “Incoraggio tutti a partecipate”, ha detto dalle colonne de “Il Mattino”.

Ieri, dunque, dalle ore 8.00 alle ore 20.00 sono stati effettuati 7.237 test sierologici.

Il Piano, affidato al Coordinamento Scientifico dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno in collaborazione con l’Asl di Avellino, l’Azienda Ospedaliera dei Colli, il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Università Federico II e con il supporto logistico organizzativo del Comune di Ariano Irpino, della Protezione Civile Regionale e delle associazioni di volontariato del territorio, rappresenta uno strumento di elevato valore scientifico e di tutela della salute pubblica, un progetto sperimentale di grandi proporzioni che ha coinvolto diversi attori, associazioni e istituzioni, che stanno dando un grande contributo, ognuno per le proprie specificità e competenze.

Lo screening sierologico nel comune di Ariano Irpino continuerà fino alla giornata di martedì 19 maggio.