Tre nuove vite alla “Malzoni” dopo la mezzanotte: la prima è Giorgia

0
1363

Tre nuove vite alla “Malzoni” dopo la mezzanotte: la prima è Giorgia. Una notte da record, la prima dell’anno, per la storica clinica avellinese che si dimostra un importante punto di riferimento della sanità campana per la professionalità e l’abnegazione di chi ci lavora.

A mezzanotte e quattro minuti, dunque è la prima nata del 2023 in Irpinia, è venuta alla luce Giorgia nel reparto guidato dalla dottoressa Annamaria Malzoni, la quale ha detto: “Auguro buon anno ai medici, le ostetriche, le oss e le infermiere che stanotte lavorano per far nascere nuove vite”.

È stato il dottore Gianmarco Miele a fare nascere la piccola, assistito dal dottore anestesista Gabriele Pascale e le ostetriche Sofia Lamberti e Mariangela Cucciniello. Giorgia pesa 2 chili e 530 grammi sta bene, ed è stata accolta con tanto calore e affetto dal personale della clinica di viale Italia. Gioia immensa per mamma Vincenza e papà Gerardo.

Ma non è finita qui. A mezzanotte e 44 minuti c’è stato anche un secondo fiocco rosa in clinica. 44 minuti dopo la mezzanotte è nata Raquel che pesa 3 chili e venti grammi. Gioia infinita per mamma Valentina e papà Umberto.

Poi, all’01:58 è nata Mariacarmela, con taglio cesareo a 37 settimane. La piccola pesa 2 kg 110 e ha portato con il nuovo anno tanta felicità per mamma Teresa e papà Gennaro.