Trasporti, Bochicchio (M5S): tanti i disagi segnalati dagli irpini

Trasporti, Bochicchio (M5S): tanti i disagi segnalati dagli irpini

9 Settembre 2020

“L’Irpinia dei servizi: è quello che ho in mente e nel cuore. Tra i servizi che vanno resi agli abitanti della provincia di Avellino c’è quello ai trasporti. Settore, questo, che da anni vive una forte una carenza che genera disagi per gli utenti”.

Così la candidata al Consiglio regionale della Campania per il Movimento 5 Stelle, Carmen Bochicchio, che in questi giorni sta raccogliendo un malcontento diffuso da parte dei cittadini irpini.

“Un deficit di mobilità che rischia di isolare ancor di più le comunità che si trovano in posizioni decentrate rispetto ad Avellino. Le aree interne – penso all’Alta Irpinia, alla Baronia e all’Ufita – sono, infatti, quasi del tutto abbandonate dal servizio pubblico su gomma. Non possiamo più consentirlo! La Regione Campania garantisca a tutti i suoi cittadini l’esercizio del diritto alla mobilità. Diritto, tra l’altro, contenuto nella normativa che prevede i cosiddetti servizi minimi che devono tener conto del pendolarismo scolastico e lavorativo (anche interregionale) ed assicurare anche linee di trasporto a chiamata. Solo con un sistema di collegamenti più efficiente e capillare saremo in grado di riconnettere i territori e migliorare la qualità della vita degli irpini”, conclude Bochicchio.