Trail Campania 2021, Caposele annuncia la tappa regionale “delle 7 fontane”

Trail Campania 2021, Caposele annuncia la tappa regionale “delle 7 fontane”

10 Marzo 2021

Pubblicato il calendario del circuito Trail Campania 2021 le cui tappe, a partire da Maggio e restrizioni antiCOVID19 permettendo, attraverseranno i luoghi più belli della Regione; le gare, infatti, interesseranno i vari paesi della Costiera Amalfitana e Sorrentina nonché alcuni della provincia di Salerno ed il famoso monte Faito vicino Napoli. Un unico appuntamento è previsto nella provincia di Avellino, il 18 Luglio, a Caposele nell’ incantevole ed incontaminato scenario naturalistico del percorso dell’Anello delle 7 Fontane. Conosciuto per le sue Sorgenti che danno origine ad uno degli acquedotti più lunghi al mondo, l’Acquedotto Pugliese, Caposele è un caratteristico paese dell’Irpinia adagiato alle pendici del monte Paflagone in un’atmosfera di monti, colli e valli e ricchissimo di elementi di interesse turistico ed ambientale, tra cui appunto l’acqua. I Picentini, infatti, rappresentano il più importante complesso idrografico di tutta l’ Italia meridionale caratterizzato dalla presenza di copiose sorgenti che alimentano numerosi fiumi. L’ “Anello delle 7 Fontane di Caposele” si sviluppa lungo un sentiero calpestato anticamente e quotidianamente da chi spesso traeva un unico sostentamento dall’ alta montagna. Tale percorso fa parte anche del prestigioso sentiero europeo E/1 che da Capo Nord ( Norvegia) raggiunge Capo Passero ( Sicilia). La zona della partenza si colloca all’inizio del paese, nella piazza Sanità posta intorno ai 420 m S.l.m., per giungere, tramite un percorso di 16 km, fino ai 1400 m S.l.m. sulle creste del piano Pollaro: qui il paesaggio irpino si mostra nella sua intera bellezza, la vista sconfina dalla vetta del monte Cervialto ( 1809 m S.l.m.) ad ovest fin sulle aride pianure pugliesi collocate ad est e l’ odore dell’ origano selvatico pervade l’ atmosfera circostante. Da questo momento in poi, attraversato un pianoro conosciuto per i suoi lamponi selvatici, il sentiero prosegue in piano per scendere successivamente fino alla piazza iniziale. Esprime soddisfazione il dott. Donatiello Ernesto, Consigliere Comunale con Delega al Turismo e alla Promozione del Territorio di Caposele “Essere l’unico Comune della Provincia di Avellino ad essere inserito nel calendario regionale è senza dubbio motivo di vanto per Caposele, sintomo che la collaborazione con i Comuni dell’area costiera è viva, anche dopo il progetto presentato al Mibact su Borghi in Festival. L’attenzione dell’Amministrazione Comunale sul tema del turismo ambientale/sportivo legato all’outdoor è forte anche perché il trend nazionale in tal senso è in crescita e viaggia a doppia cifra. Crediamo fortemente in questo percorso che presenta numerose unicità: in primo luogo le 7 fontane che sono senza dubbio un elemento identitario di Caposele fondamentali anche per dare ristoro a chi fa trekking in montagna; non tutti i sentieri montani hanno così tanti punti. Allo stesso tempo presenta una grande varietà di vegetazione, si passa dai castagneti ai faggi fino agli abeti ed ai pini in alta quota, altro elemento unico per un percorso di trekking. Nei prossimi mesi procederemo con degli investimenti per migliorare la segnaletica al fine di renderlo fruibile anche in maniera autonoma e, insieme alla Pro Loco, stiamo lavorando ad un calendario di escursioni da proporre per tutta l’estate, sicuri che la pandemia darà tregua e permetterà attività di questo tipo. Invitiamo tutti, per essere informati, sulle nostre attività a seguire i canali social ufficiali di promozione turistica del Comune di Caposele su Facebook e Instagram (VisitCaposele) e ad iscriversi alla newsletter sul nostro sito web www.visitcaposele.it. Chiudo ringraziando la Pro Loco Caposele e Daniele che sicuramente ha fatto la sua parte nel proporre questa tappa all’Assessore agli Eventi del Comune di Amalfi Enza Cobalto che subito ha colto l’opportunità e ci ha dato una mano perl’ inserimento nel circuito” Sulla stessa lunghezza d’ onda il Presidente della Pro Loco Caposele e della locale associazione sportiva Ars ( Amatori Running Sele) Daniele Caprio: “ un evento da tempo ricercato che sottolinea l’ importanza della sinergia con le realtà costiere, tramite un circuito prestigioso, e di richiamo non soltanto regionale, che ci riempie ancor più di orgoglio; si tratta di uno sport impegnativo che permette di apprezzare e valorizzare il proprio territorio, le bellezze naturali ed enfatizza l’ amore per la natura. Un particolare ringraziamento va all’ amministrazione comunale di Caposele, anch’essa promotrice dell’ iniziativa, che crede nell’ importanza di tali eventi ed ha creato tutte le condizioni attraverso contatti e collaborazioni continui, fondamentali per essere inseriti. Organizzeremo l’ appuntamento nei minimi dettagli per accogliere gli atleti, le loro famiglie, chi vorrà soltanto sostenere un’ escursione a piedi o sostare nel parco fluviale e offriremo la possibilità di visitare il nostro territorio con le sue attrattive. Penso alle Sorgenti ed al santuario di S. Gerardo nella frazione di Materdomini insieme all’ apprezzato e conosciuto patrimonio enogastronomico. Dunque, vi aspettiamo con entusiasmo tutti il 18 Luglio, a Caposele, Trail delle 7 fontane”.