Titina, la fox terrier di Umberto Nobile, da Vigna di Valle al Museo di Lauro

0
909
Titina

LAURO- Titina, la fox terrier di Umberto Nobile, conservata (imbalsamata) al Museo dell’Aeronautica di Vigna di Valle da questa mattina è arrivata al Museo Nobile di Lauro. La cagnolina più famosa della storia, sempre insieme ad Umberto Nobile, che non si era mai separata dal suo padrone, diventando il primo cane impegnato in ben due missioni in dirigibile fino al Polo, la prima celebrata in tutto il mondo, la seconda invece drammatica, trasvolata, quando insieme al suo amico Umberto rimarranno a lungo imprigionati fra i ghiacci nella Tenda Rossa.

A dare notizia dell’arrivo è stato lo stesso Comune di Lauro nella sua pagina ufficiale: “È giunta questa mattina presso il Museo Umberto Nobile di Lauro, con grande gioia e soddisfazione da parte del Sindaco Rossano Sergio Boglione, dell’Amministrazione Comunale, Titina, l’amata cagnetta del Generale Nobile che lo accompagnò nelle sue imprese e che sopravvisse per 49 giorni sul pack prima di essere tratta in salvo insieme al suo inseparabile compagno di avventure”. E hanno aggiunto anche che

La cagnetta imbalsamata proveniente dal Museo Storico dell’ Aeronautica di Vigna di Valle è stata donata al Museo di Lauro grazie alla passione e all’ interessamento del direttore, prof. Antonio Ventre, oggi visibilmente emozionato, al quale vanno i ringraziamenti dell’ Amministrazione Comunale. Egli, per circa un anno, ha seguito personalmente la lunga  procedura burocratica ottenendo alla fine l’autorizzazione al trasferimento del bene e la conseguente attuazione dello stesso.

La comunicazione ufficiale del trasferimento della cagnetta imbalsamata Titina a Lauro avverrà il 13 𝐥𝐮𝐠𝐥𝐢𝐨 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐬𝐨 𝐢𝐥 𝐏𝐚𝐥𝐚𝐳𝐳𝐨 𝐏𝐢𝐠𝐧𝐚𝐭𝐞𝐥𝐥𝐢, 𝐬𝐞𝐝𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐌𝐮𝐬𝐞𝐨 𝐔𝐦𝐛𝐞𝐫𝐭𝐨 𝐍𝐨𝐛𝐢𝐥𝐞 nel corso del 3° 𝑹𝒂𝒅𝒖𝒏𝒐 𝒅𝒆𝒊 𝑫𝒊𝒔𝒄𝒆𝒏𝒅𝒆𝒏𝒕𝒊 𝒅𝒆𝒍𝒍’𝑬𝒒𝒖𝒊𝒑𝒂𝒈𝒈𝒊𝒐 𝒅𝒆𝒍 𝑫𝒊𝒓𝒊𝒈𝒊𝒃𝒊𝒍𝒆 𝑰𝒕𝒂𝒍𝒊𝒂”.