Terribile omicidio a Pannarano: getta la testa del fratello dal balcone

0
7877

Ha ucciso il fratello, lo ha decapitato ed ha gettato la testa dal balcone, dopodichè si è autodenunciato chiamando i carabinieri. L’uomo, un 57enne, si è consegnato senza opporre resistenza.

É successo ieri sera, intorno alle 22 a Pannarano, in provincia di Benevento.

Il corpo della vittima, 70 anni, è stato ritrovato con numerose ferite da arma da taglio e decapitato nel suo letto. Forse colpito nel sonno con un’ascia. Al momento non si conoscono i motivi dell’omicidio. Sembra che il 57enne soffra di problemi psichici e che ieri sera fra i due via sia stato un litigio.

Sconcerto in paese per l’omicidio in sè e per le modalità agghiaccianti con cui è stato perpetrato.