Terremoto in IIA, sindacati sul piede di guerra

0
1521

Non c’è pace ad Industria Italiana Autobus di Flumeri, le ex Irisbus. Una nuova “scossa di terremoto” venerdì scorso, quando i vertici dell’azienda si sono dimessi dopo aver approvato il progetto di bilancio. Una notizia che, ovviamente, non fa dormire sonni tranquilli i lavoratori ed i sindacati.

Fim, Fiom, Uilm e Uglm,, che pur avevano caldeggiato un cambio radicale al vertice per poter consentire il rilancio di IIA, chiedono però che un passaggio così delicato vada gestito in completa trasparenza attraverso il confronto con le organizzazioni sindacali. Per questo motivo, chiedono l’immediata convocazione del tavolo di crisi al Ministero. In caso contrario, sarà mobilitazione.