Tentato omicidio di viale Italia la sera degli Europei, l’autore condannato a 8 anni ha ripreso a lavorare

0
2876

Tentato omicidio di viale Italia la sera degli Europei, l’autore condannato a 8 anni ha ripreso a lavorare. L’uomo – che tra il 6 e 7 luglio scorsi aveva sparato nei confronti di tre persone, ferendole tutte e tre – dopo aver ottenuto i domiciliari, è tornato anche al lavoro. La sua richiesta di affido a Irpiniambiente, la società presso cui era dipendente prima di quella notte, è stata infatti accolta dal Tribunale di Avellino e dagli uffici della società, come ci viene confermato.

Terminato il turno, avrà l’obbligo del rientro immediato presso la sua abitazione.

Un permesso concesso, sottolinea il suo avvocato Gaetano Aufiero, per lo stato di indigenza economica della sua famiglia.