Tentata estorsione e lesioni: assolti

Tentata estorsione e lesioni: assolti

26 Novembre 2020

di AnFan – Tentata estorsione e lesioni: il tribunale di Avellino ha assolto due ragazzi. Erano finiti a processo dopo la denuncia di un adolescente (i fatti risalgono al 2017) che aveva raccontato di come i due ragazzi lo avevano picchiato, per avere del denaro che doveva a uno spacciatore. La Procura aveva chiesto tre anni di reclusione per un imputati, due anni e otto per l’altro. Il collegio giudicante, presieduto dal magistrato Lucio Galeota (a latere Lezzi e e Calabrese), ha emesso sentenza di assoluzione.

Di fatto sposando la tesi degli avvocati Costantino Sabatino e Paolo Roca, che avevano evidenziato le incongruenze fra le dichiarazioni delle parti offese e quelle dei testimoni sentiti durante il procedimento penale.