Tentata estorsione, condannata a tre anni

Tentata estorsione, condannata a tre anni

29 Maggio 2021

Tentata estorsione all’ex compagno, condannata a tre anni. La decisione del tribunale di Avellino per una ragazza avellinese accusata di essere entrata nella casa di un uomo, col quale aveva avuto una relazione, per obbligarlo a consegnare dei soldi. Secondo la ricostruzione della Procura, l’imputata era in compagnia di un complice che avrebbe colpito la vittima con una spranga di ferro. I Pm avevano chiesto la condanna a nove anni, il tribunale ne ha inflitti tre. La ragazza era difesa dall’avvocato Alberico Villani. Il legale, probabilmente, impugnerà la sentenza in Appello.