Tenta di incassare rimborsi truffando le Poste, fermato in Liguria

0
13

È stato arrestato in provincia di Imperia in Liguria un 54enne napoletano che ieri avrebbe tentato di incassare alcuni rimborsi in denaro derivanti dalle dichiarazioni dei redditi di alcuni cittadini residenti in provincia di Avellino.
L’uomo, dopo essersi recato prima in un ufficio postale di San Bartolomeo al Mare e poi in un altro in località Dolcedo, è stato segnalato da un’operatrice delle Poste alla Polizia Municipale, che a sua volta ha messo in allerta i Carabinieri.

Il 54enne, che avrebbe a suo carico almeno un’altra decina di denunce per tentativi di truffa, avrebbe dunque cercato di incassare rimborsi in denaro derivanti da dichiarazioni dei redditi di alcuni cittadini residenti in provincia di Avellino.

I carabinieri, già attivati per le ricerche si sono portati presso l’ufficio postale giungendo unitamente alla Polizia Postale, diretta dall’Ispettore Ivan Bracco, che già dalla mattina era sulle tracce del truffatore. L’uomo, portato presso gli uffici dell’Arma veniva compiutamente identificato, mentre nell’attesa di ricevere dati certi sull’identità crescevano le notizie di truffe tentate e consumate.

Dieci in tutto gli episodi di cui 5 andati in porto per un vantaggio economico di circa 2.500 euro. Tutti gli elementi raccolti consentivano agli operanti di procedere d’intesa con il sostituto procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Imperia, dott.ssa Marrali, al fermo di indiziato di delitto per i reati di truffa continuata e ricettazione in relazione ai falsi documenti in possesso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here