Taurano, sicurezza sui luoghi di lavoro: denunciati tre imprenditori

Taurano, sicurezza sui luoghi di lavoro: denunciati tre imprenditori

15 Maggio 2015

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Baiano, nell’ ambito di specifici servizi finalizzati al contrasto dei reati in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e manodopera irregolare, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore dott. Rosario Cantelmo, tre imprenditori rispettivamente due nel settore dell’ edilizia ed il terzo in quella degli insaccati.
In particolare i militari della Stazione di Lauro, unitamente a quegli del Nucleo CC ispettorato del lavoro, e agli ispettori della direzione provinciale del lavoro di Avellino, hanno proceduto al controllo di:
– Nr. 1 salumificio;
– Nr. 2 cantieri edili.
Riguardo il salumificio, a seguito di ispezione si accertava la presenza di nr. 3 lavoratori in nero, e la mancanza di documentazione e certificazioni previste dalla normativa vigente. In riferimento ai due cantieri edili si verificava, per un operaio, l’assenza della obbligatoria profilassi sanitaria per le mansioni che implicano il contatto con agenti chimici e tossici altamente pericolosi per la salute della persona. Inoltre nel’ area di uno dei cantieri, non era stata apposta la segnaletica prevista per delimitare ed impedire il passaggio sotto un argano posto a terra per il sollevamento di grandi carichi, al fine di evitare che soggetti esterni o operai possano passare sotto al fine di impedire gravi incidenti.
Al termine del controllo ed a seguito delle infrazioni alla normativa vigente riscontrate, si provvedeva a far sospendere tutte e tre le attività in questione, in attesa del ripristino delle condizioni di sicurezza dettate dalla legge.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.