Summonte – Abusivismo per 3 milioni di euro: denunciate 4 persone

0
9

Summonte – Gli Agenti del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Forestale hanno concluso una vasta operazione a contrasto degli illeciti contro l’ambiente e l’abusivismo edilizio, nel comune di Summonte, in un’area di particolare interesse storico – ambientale, essendo la zona in questione sottoposta a vincolo Paesaggistico – ambientale “……perché la stessa risulta di notevole interesse pubblico, in quanto ubicata sulle falde della montagna di Montevergine, per la sua vegetazione ed il suo aspetto panoramico, per il complesso di quadri naturali di incomparabile bellezza”. Le indagini hanno portato alla scoperta di tre fabbricati di tre piani ognuno, in corso di realizzazione, per i quali i proprietari non erano in possesso di valide autorizzazioni edilizie. In particolare, i lavori di costruzione degli immobili, da destinare ad abitazione, si stavano eseguendo con delle autorizzazioni risultate decadute per lo scadere dei termini, mentre alcuni lavori di rifinitura risultavano eseguiti in difformità al nulla osta rilasciato dalla Soprintendenza ai beni ambientali. Nel cantiere, di circa 10mila metri quadrati, oltre agli immobili erano stati realizzati movimenti terra, muretti di sostegno ed altre opere accessorie in cemento armato. Il valore complessivo dei beni ammonta a circa 3 milioni di euro. Al termine delle operazioni sono stati denunciati all’autorità giudiziaria quattro responsabili per i reati di abusivismo edilizio in area di particolare pregio ambientale, trasformazione urbanistica del territorio e distruzione e deturpamento di bellezze naturali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here