Stufa a pellet a prezzo stracciato, irpino raggirato da una coppia di truffatori

Stufa a pellet a prezzo stracciato, irpino raggirato da una coppia di truffatori

8 Febbraio 2019

Due persone sono finite nei guai dopo aver tentato di mettere in atto una truffa su un sito di vendita online: i due malfattori, una 20enne ed un 58enne della provincia di Pescara, avevano convinto un uomo a pagare la somma di 460 euro per una stufa a pellet.

Una volta che l’acquirente, residente in Irpinia, aveva versato la cifra pattuita mediante una ricarica prepagata, il finto venditore non ha provveduto a spedire il prodotto e si è reso irreperibile.

Da qui la decisione dell’uomo che caduto nel raggiro si è convinto a rivolgersi ai carabinieri a Grottaminarda. I militari sono riusciti a rintracciare la coppia autrice della truffa che ora è stata deferita in stato di libertà.

Si ricordano ancora una volta gli utili consigli riportati con l’iniziativa “Difenditi dalle truffe”, nata per forte volontà dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino ed attuata in modo capillare sul territorio da parte di tutti i reparti dipendenti, per la specifica prevenzione di tale reato predatorio.