Struscio elettorale lungo il Corso: scatto tra aspiranti sindaci

0
1902
Iandoli_Genovese_Gengaro

AVELLINO- Se c’è una tradizione nella città capoluogo per le amministrative è sicuramente quella dello struscio elettorale sul Corso, che diventa anche una sorta di gimkana per i cittadini-elettori tra candidati a Palazzo di Città.

E non hanno rinunciato alla tentazione della tradizionale passeggiata domenicale alcuni tra i sette candidati sindaco in corsa ad Avellino. Si tratta del candidato per il Patto Civico, Rino Genovese, di quello per Fratelli d’Italia, Modestino Iandoli, e del candidato per il Campo Progressista, Antonio Gengaro.

I tre aspiranti sindaco hanno anche sugellato la passeggiata e il loro incontro, con una foto insieme, per trasmettere un messaggio di fair play agli elettori.

Messaggio inequivocabilmente rilancianto da un maestro della comunicazione quale è il giornalista RAI Genovese, sulla sua pagina social con il titolo: “Incontro casuale con amici di vecchia data”, e nel corpo del post ha aggiunto: “Perché le divergenze politiche non devono mai offuscare i rapporti umani”.

L’auspicio generale è che sia una campagna elettorale all’insegna della correttezza e della sportività tra tutti i candidati, senza veleni e colpi bassi, poichè la città è già piuttosto scossa dai recenti e ben noti fatti.