Sporting Accadia-Real Ariano, Capodilupo: “Promozione? Abbiamo due chance. Conta arrivare alla meta”

Sporting Accadia-Real Ariano, Capodilupo: “Promozione? Abbiamo due chance. Conta arrivare alla meta”

20 Maggio 2015

Peppe Capodilupo, bomber dello Sporting Accadia è stato il capocannoniere del torneo con 24 realizzazione. La sua squadra affronterà il Real Ariano in uno spareggio promozione che si preannuncia molto equilibrato.

 

Si può parlare di grandi stagioni – dichiara Capodilupo –  quando i risultati premiano il collettivo e non il singolo. Presidente, Società, Mister, compagni e tifosi sono stati protagonisti di un’annata straordinaria. I miei 24 goal sono stati semplicemente consequenziali , quello che più conta sono i 69 punti. Subire appena 10 reti (la metà su rigore) in 28 partite significa trovarsi di fronte ad una squadra con evidenti meriti in tutte le zone del campo. Abbiamo due chance per effettuare il salto di categoria. Conterà solo arrivare alla meta”.

 
La finale con il Real Ariano – continua il bomber dei pugliesi –  sarà la prima chance per arrivare all’obiettivo. Mi aspetto una gara corretta ed agonisticamente combattuta , una festa dello sport che senza dubbio vedrà la partecipazione del pubblico delle migliori occasioni. Non c’è tempo per avere timori, occorrerà solo nutrire rispetto per l’avversario, chiunque esso sia. Arriviamo alla sfida con la serenità e l’umiltà che ha caratterizzato questo gruppo sin dal 4 Settembre – conclufde Capodilupo – abbiamo il miglior mister della categoria, con un passato abbastanza significativo. Saremo pronti”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.