Sperone – Due ucraini in manette ed un 21enne espulso

26 Dicembre 2005

I Carabinieri della Compagnia di Baiano e della Stazione di Sperone, guidati dal Tenente Massimo Buonamico, nell’ambito di un controllo mirato a prevenire e reprimere i reati, hanno fermato un’autovettura con a bordo tre cittadini extracomunitari di nazionalità ucraina. A seguito di accertamenti e verifiche, i militari hanno acclarato che uno degli stranieri, un 24enne, era stato raggiunto da un decreto di espulsione non ottemperato: di qui l’arresto. E’ stato accertato, inoltre, in merito ad un altro ucraino, un 23enne, che l’uomo aveva fornito false generalità e che era inadempiente al decreto di espulsione dal territorio nazionale. Una violazione che gli è costata il carcere. Un 21enne, invece, è stato accompagnato in Questura, essendo privo di regolare permesso di soggiorno, dove è stato emesso nei suoi confronti il decreto di espulsione.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.