Sperone, acqua inquinata: si aspetta l’Arpac

Sperone, acqua inquinata: si aspetta l’Arpac

30 Agosto 2021

Continua a tenere banco il caso dell’acqua inquinata a Sperone. Come vi abbiamo raccontato su Irpinianews, il sindaco del comune Marco Santo Alaia ha disposto il divieto di poter consumare l’acqua per uso umano e alimentare. Ora le notizie arrivate, in seguito ai nuovi campionamenti effettuati, stanno alimentando un cauto ottimismo.

Il sindaco ha fatto sapere che, dalle comunicazioni Asl, emerge come la situazione sia tornata alla normalità. Prima di revocare l’ordinanza, però, il primo cittadino attenderà l’esito delle contro-analisi dell’Arpac.