Sperone – Alaia: Migliorare la sanità è un impegno politico e civile

0
17

Sperone – Un altro fronte si sta aprendo nel dibattito sulla sanità a livello provinciale ed in particolar modo fondi regionali di una struttura di radioterapia in provincia di Avellino. Il sindaco di Sperone Salvatore Alaia vuole provare a fare chiarezza. “Un dato che deve far riflettere – afferma il primo cittadino speronese in una nota – che deve indurre ad una riflessione le autorità competenti in materia sanitaria che non possono minimizzare la grave carenza di strutture”. Secondo Alaia i dati rilevati presso l’Asl di Avellino sono indicativi e sintomatici di una situazione che merita risposte immediate per la nostra realtà provinciale. “Solo nel 2004 sono state praticate dalle Asl delle altre province prestazioni di radioterapia nei confronti di 4.575 soggetti della Provincia di Avellino. Non è possibile – continua la nota del sindaco – costringere i nostri pazienti a recarsi presso strutture pubbliche e private di altre province per praticare la radioterapia”. La sanità merita un posto di eccellenza nelle politiche di sviluppo dei servizi per nostre comunità ed è quindi ingiustificato che tanti pazienti della provincia debbano recarsi in altre aree per praticare la radioterapia contro il cancro. A questo punto – conclude Alaia – non ci resta che portare avanti un’altra battaglia di civiltà per far fronte alle legittime istanze di tanta gente che soffre e che sicuramente merita una sanità di prima qualità”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here