Sperone – Alaia e le continue manifestazioni per la pace…

21 Settembre 2005

Sperone – Dopo la II edizione della Marcia della pace da Sperone a Montevergine, continuano le iniziative organizzate dal primo cittadino, Salvatore Alaia. “La società – afferma – ha bisogno di nutrirsi di ideali concreti, di valori alti e nobili che costituiscono l’essenza del vivere civile attorno ai quali far crescere la cultura delle identità nel rispetto delle diversità. La pace oggi richiede la condivisione di percorsi fondati sulla legalità e sul rispetto delle regole democratiche che implicano, di conseguenza, il rispetto dell’uomo ed è per questo che occorre costruire la pace attraverso la cultura della sensibilizzazione”. La pace è informazione, è comunicazione pulita e scevra da qualsiasi frizione ideologica e strumentalizzazione politica. È un esercizio quotidiano. Parte da questi presupposti il numero uno di Palazzo di Città, per lanciare la nuova proposta: un opuscolo sui temi della pace da distribuire nelle scuole. “L’idea è di parlare ai giovani delle scuole con un linguaggio semplice, diretto e chiaro, in modo tale che possano essere proprio loro i ‘portatori sani’ di questo valore, troppo spesso sbandierato con ipocrisia ed opportunismo politico. Come amministrazione comunale abbiamo realizzato, con il contributo dei volontari, un opuscolo d informazione sui temi della pace. Si tratta di un progetto che sto portando avanti da diverso tempo e condiviso dell’Azione Cattolica che, in tal senso, ha dato il proprio placet per la costruzione di questi percorsi che si intersecano con quelli istituzionali”. “Un’idea di radicare questo tema nei più piccoli con la speranza che possa crescere in loro questo valore sempre più estraneo alla cultura del nostro tempo che rimbalza sul muro di gomma dei signori della guerra e dei mistificatori della verità e della ragione, della fede e della religione”. Un impegno dunque per la pace, si spera – qualcuno lo conferma – che il sindaco abbia in mente anche altre iniziative.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.