Sperone, aggredisce la convivente e un carabiniere: scattano le manette

0
606

Lite in famiglia ieri sera a Sperone, sul posto si sono portati i carabinieri della compagnia di Baiano. Un 38enne aveva aggredito e colpito ripetutamente al volto la convivente che, per le ferite riportate, ha dovuto ricorrere alle cure mediche.

L’uomo si è scagliato anche contro i militari. Per bloccarlo è stata necessaria un’azione congiunta di entrambi i carabinieri intervenuti. Uno dei due è stato colpito e ferito, fortunatamente in modo non grave,

Una volta bloccato è stato arrestato e dovrà rispondere dei reati di lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.