Spaccio di droga, i Carabinieri arrestano un 43enne

0
1917

Procede ininterrotta l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino nel contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti.

In tale contesto un’altra operazione è stata condotta dai Carabinieri della Compagnia di Solofra che hanno tratto in arresto un 43enne di Montoro, già noto alle Forze dell’Ordine, ritenuto responsabile di spaccio di sostanze stupefacenti.

I fatti si sono svolti ieri sera a Montoro: personale dell’Aliquota Operativa dopo aver scrutato i movimenti sospetti di un uomo del posto, hanno proceduto al controllo. Lo stesso è stato sorpreso in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente di tipo crack nascosta in un ovetto di plastica.

Dalle immediate indagini svolte dai Carabinieri, è risultato che lo stupefacente sarebbe stato ceduto dal 43enne il quale, all’esito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso due bilancini di precisione, sottoposti a sequestro unitamente a tre coltelli (uno a serramanico, uno a scatto e un pugnale) e di circa mille euro in contanti, probabile provento dell’illecita attività di spaccio.

D’intesa con la Procura della Repubblica di Avellino, il 43enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari.