Solofra, Moretti: “Bene la visita di Ferrante, abbiamo bisogno di maggiori infrastrutture”

0
728

“La visita del sottosegretario alle Infrastrutture Tullio Ferrante è un ottimo segnale per la
nostra città”, così il sindaco di Solofra Nicola Moretti commenta la visita dell’esponente
del governo Meloni. Ferrante si è intrattenuto questa mattina a Palazzo Orsini con il primo
cittadino, al centro del confronto la necessità di un potenziamento dell’asse viario
autostradale e dei collegamenti ferroviari per la città della concia.

“In particolare, ho richiesto al sottosegretario Ferrante due interventi strategici, a partire da
una nuova uscita autostradale del raccordo Av/Sa per Solofra, creando dunque un nuovo
ingresso nella zona Asi, così da favorire lo scarico e il carico delle merci. Inoltre – continua
il sindaco Moretti – ho fatto notare come sia necessario il potenziamento della tratta
ferroviaria Solofra/Mercato San Severino/Fisciano, per trasformare la nostra città in un
punto d’appoggio per gli studenti del campus universitario dell’UniSa e consentire ai
nostri ragazzi di avere collegamenti costanti con l’università.

“In quest’ottica, ho sottolineato la validità del progetto di aprire le porte dell’ospedale “Landolfi” ai corsi universitari di medicina. Sono molto soddisfatto dell’incontro – conclude la fascia tricolore – il sottosegretario ha mostrato tutta la sua disponibilità ad impegnarsi per Solofra, recependo e condividendo le mie richieste. Sono certo, date anche le sue origini solofrane, che farà di tutto per realizzarle”.