Solofra – L’amministrazione Guarino si concentra sul nuovo Puc

0
5

Solofra – L’amministrazione comunale guidata da Antonio Guarino prova per la seconda volta a dotare la città conciaria di un Puc. Difatti è stata siglata una convenzione tra l’ente comunale e l’architetto Raffaele Spagnuolo per affidargli l’incarico di redigere il nuovo strumento urbanistico. Presenti all’atto della firma, oltre agli interessati, l’assessore ai Lavori Pubblici Visone e l’assessore all’Urbanistica Moretti. Le linee guida del Puc oltre alle nuove normative urbanistiche legate al piano verranno presentate dall’architetto nel corso del prossimo Consiglio comunale. La relazione del tecnico dopo la discussione in pubblica assise sarà oggetto di confronto con tutte le associazioni presenti sul territorio. L’iter, in termini pratici, è analogo a quello programmato da Marcello Petrignani che fu allontanato in quanto l’amministrazione, piuttosto che dedicarsi al nuovo strumento urbanistico preferì scegliere la politica dei Piani Attuativi. Il PUC, che fa parte del programma elettorale di Guarino presentato nel 2002, dovrà “…contenere tutte le indicazioni per ridefinire la forma urbana che si intende dare allo sviluppo della città…riteniamo prioritario un confronto con l’Autorità di Bacino affinché si possa ridefinire la questione delle zone rosse che stanno creando non pochi problemi all’attività edilizia della nostra città”. (di Dante Grimaldi)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here