Solofra – Guarino scrive al Consorzio Unico Campania

0
2

Solofra – Tiene banco la vicenda relativa alle tariffe riguardante i trasporti degli studenti nella città conciaria. Sotto i riflettori stavolta è la tratta Solofra – Fisciano, molto trafficata dagli universitari solofrani. Antonio Guarino, primo cittadino di Solofra, scrive al Consorzio Unico Campania, facendosi portavoce delle esigenze manifestate dai cittadini locali che viaggiano lungo la tratta, chiedendo per essi l’applicazione della categoria E2. “Allo stato ad essere applicata – ha comunicato il sindaco – è la tariffa E3 che prevede una spesa di 53,90 euro per l’abbonamento ed un costo di biglietto giornaliero di 1,90 euro all’andata e 1.90 euro al ritorno. Quanti partono da Solofra di trovano quindi a dover sostenere lo stesso onere di spesa richiesto a quanti percorrono l’intera tratta tra Avellino e l’area sub – urbana di Salerno. L’applicazione della tariffa E2 a quanti si muovono lungo la tratta Solofra – Fisciano, oltre a rispondere ad una esigenza di maggiore equità (la distanza fra le due realtà territoriali è di poco meno di 10 chilometri), comporterebbe una sensibile riduzione di spesa per gli utenti che si troverebbero a dover pagare 39,90 euro per l’ abbonamento e di 1,40 euro per il costo del biglietto giornaliero”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here