Solofra – Ferrovia San Rocco: Guarino scrive al Ministro Lunardi

0
52

Solofra – Potrebbe essere riammodernato lo stabile, esposto a continui atti di vandalismo, dell’ex ferrovia San Rocco di Solofra. È, infatti, intenzione dell’amministrazione Guarino entrare in possesso dell’immobile per indirizzarlo a scopi sociali e ricreativi, in pratica a disposizione della comunità. Non solo, ma è intenzionata ad acquisire l’immenso piazzale antistante, ormai non più utilizzato. Per portare a termine l’idea, l’amministrazione si è rivolta alla Ferroservizi di Napoli e al Ministro per le infrastrutture Lunardi. L’amministrazione si è mossa visto che la società ferroviaria intende alienare diversi stabili ferroviari tra cui quello solofrano che appartiene ai ricordi di tante generazioni locali. L’amministrazione, con una comunicazione partita ieri, ha avanzato la proposta di acquisizione dello stabile e piazzale, o di comodato, o di fitto o di utilizzazione temporanea. Ma tra gli impegni della Giunta Guarino (Assessorato alla Cultura, Sport e Spettacolo, Paolo De Piano – Assessorato alla Pubblica Istruzione, Ugo Martucci) c’è soprattutto quello di favorire un approfondimento sulla storia di Solofra. Proprio in quest’ottica è intenzionata a definire un percorso didattico condiviso che si avvalga del contributo di qualificati esponenti culturali, visite guidate e corredi bibliografici. Ma prima di dare il via al progetto, il primo cittadino intende conoscere l’opinione dei dirigenti scolastici. (di Dante Grimaldi)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here