Sollevamento e movimento terra: tutto quello che devi sapere sui cingoli in gomma

Sollevamento e movimento terra: tutto quello che devi sapere sui cingoli in gomma

23 Settembre 2020

Per operazioni quali la movimentazione della terra, i veicoli dotati di cingoli sono i più indicati, in quanto, in presenza di un terreno non regolare e disconnesso, possono beneficiare di una maggiore aderenza.

Allo stesso modo, i mezzi cingolati sono indispensabili anche ogniqualvolta si debba operare su superfici dalla bassa resistenza. I cingoli, infatti, permettono di distribuire meglio il peso del mezzo e scongiurano cedimenti del terreno, che potrebbero invece verificarsi impiegando altre tipologie di strumenti di locomozione.

I mezzi che li montano, come mini escavatori, escavatori e mini pale, generalmente non hanno lunghe percorrenze, in quanto vengono utilizzati nei cantieri o in tutte le occasioni in cui si prevede di scavare o spostare della terra.

Dotare i propri macchinari di cingoli di qualità è dunque fondamentale per assicurarsi un buon andamento dei lavori e alte prestazioni. Per questo, in fase di acquisto sarà importante innanzitutto la scelta del materiale di questi accessori: attualmente, tra i più richiesti ci sono senza dubbio quelli in gomma, viste le numerose proprietà che garantisce.


Cingoli in gomma: dove trovare qualità e risparmio

Altrettanto importante, per le imprese, è anche la possibilità di risparmiare sui costi, così che la spesa vada a intaccare il meno possibile il budget messo a disposizione per la manutenzione.

Per assicurarsi cingoli in gomma al miglior prezzo è possibile ricorrere alla rete, effettuando i propri acquisti direttamente online su portali specializzati come per esempio Giffi Market. Oggigiorno, infatti, i portali e-commerce propongono prezzi più convenienti rispetto ai negozi fisici, puntando al tempo stesso su una proposta ampia e della massima qualità.

Per quanto riguarda nello specifico i cingoli in gomma, su portali come Giffi Market sono presenti soluzioni che esaltano al massimo le caratteristiche del materiale, con proposte elastiche ed estremamente flessibili.

Si tratta di prodotti molto resistenti, la cui struttura vede la presenza di un’anima in metallo costituita da un filo d’acciaio e degli inserti, che garantiscono un’elevata robustezza e assicurano un’ottima presa sulle ruote dentate del veicolo.

Questi accessori possono avere due tipi di battistrada differenti: quelli a zig zag, che riducono le vibrazioni e hanno più presa sul terreno e quelli a z che sono classici e molto versatili.

Come scegliere i cingoli più adatti al proprio veicolo

Nel caso si decida di comprare dei cingoli di gomma di ricambio per il proprio veicolo, occorre scegliere quelli adatti.

Per operare la scelta giusta è importante considerare tre parametri:

  • Larghezza del battistrada, generalmente espressa in millimetri;

  • Passo, vale a dire la distanza dal centro di un dente a quello successivo – anche questa indicata in millimetri;

  • Numero di maglie o denti.

Se si è in dubbio si possono leggere le indicazioni stampate sui vecchi cingoli o, in alternativa, rivolgersi all’assistenza qualificata dei rivenditori di riferimento del settore. Riferendo, infatti, il modello del proprio escavatore o della macchina movimento terra, il personale tecnico saprà consigliare quali sono i ricambi migliori da scegliere.

Per garantire la massima durata ai cingoli in gomma è importante prendersene cura ed eseguire una corretta manutenzione laddove fosse necessaria.

È infatti importante non lasciare attaccati troppi detriti se si è lavorato in un terreno particolarmente fangoso e controllare la tensione degli stessi e la loro usura.

In ogni caso, si consiglia di sostituire sempre entrambi, in quanto la presenza di un cingolo nuovo e uno usato potrebbe non garantire un funzionamento ottimale del mezzo.