Socialisti, incarico in Regione per Flammia

Socialisti, incarico in Regione per Flammia

26 Febbraio 2021

La nota del PSI Avellino: “Ieri mattina, presso la sua segreteria del Consiglio Regionale della Campania, l’On.le Andrea Volpe del Partito Socialista Italiano ha incontrato il Segretario Regionale –Michele Tarantino- ed il Segretario Provinciale di Avellino –Peppino Romano. La riunione, sollecitata dal Segretario Nazionale On.le Enzo Maraio per intraprendere iniziative di rilancio del Partito su tutto il territorio regionale ed in particolare nella provincia irpina, è stata dai partecipanti definita assolutamente proficua: numerose le sollecitazioni provenienti dalla federazione avellinese, effettiva e concreta l’attenzione riservata dall’On.le Volpe alle esigenze della provincia. Le prospettive di crescita del Partito e gli impegni assunti e da assumere rispetto alle questioni di attuale e diffuso interesse, hanno convinto il Consigliere Regionale a cooptare nel suo staff politico il compagno Enzo Flammia di Grottaminarda, (sindacalista, responsabile dell’ufficio vertenze della U.I.L. di Avellino-Benevento) cui affiderà le tematiche connesse alle industrie ed agli interventi nelle zone ZES. “E’ sostanzialmente il riconoscimento del suo impegno continuo, costante, sinceramente ispirato alla vita del Partito e alle aspettative della provincia di Avellino. Conoscevo già la sua esperienza di sindacalista, la sua puntuale consapevolezza dei problemi delle aree interne, delle esigenze del mondo del lavoro, dei problemi del territorio. Sono certo che Enzo Flammia riuscirà ad offrirmi la collaborazione che mi occorre”: questa la dichiarazione resa dall’On.le Volpe al termine dell’incontro nel corso di una telefonata al Segretario Nazionale On.le Enzo Maraio. Dal canto suo il segretario provinciale irpino, ringraziando l’On.le Volpe per la fiducia accordata al compagno Flammia, ha ribadito la disponibilità di tutte le sezioni e di tutta la federazione irpina ad un lavoro sinergico con il Consigliere Regionale, rassegnando sin da subito la disponibilità dei compagni Maria Elena de Gruttola, Fabrizio Marra e Simona Nappi ad affiancarlo nel corso della consiliatura. Ilneo delegato Flammia aggiunge “mi sento onorato e soddisfatto. Farò di tutto per tenere alti i valori della mia Associazione Sindacale e del Socialismo nell’interesse del territorio. Sullo stesso e nel rapporto con la Regione Campania mi impegnerò per essere la sentinella per conto della UIL e con particolare attenzione alle Z.E.S..”