Soccorso alpino della Finanza, in Irpinia arrivano i rinforzi

0
1008

Avellino: nuove e giovani energie al comando della Guardia di Finanza. Sono aumentati gli organici con l’assegnazione di tre neo finanzieri provenienti dalla Scuola Alpina della Guardia di Finanza di Predazzo, dove hanno frequentato il 3° corso “Tecnico di Soccorso Alpino (S.A.G.F.)”.

I nuovi arrivi, rispettivamente di 25, 24 e 22 anni, giungono al termine di un ciclo di un anno di formazione durante il quale hanno conseguito la qualifica di “Tecnico di Soccorso Alpino (S.A.G.F.)”.

Ricevuti dal comandante Provinciale, colonnello Salvatore Minale, sono stati inseriti nell’organico della Stazione del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Sant’Angelo dei Lombardi, istituita nel dicembre 2022, per incrementare le attività proprie della Guardia di Finanza a beneficio della qualità della missione
istituzionale del Corpo permettendo, quindi, una presenza ancor più incisiva delle Fiamme Gialle nel territorio di competenza.

Ai neo arrivati, il Comandante Provinciale, gli Ufficiali e i colleghi, nel rivolgere un cordiale indirizzo di benvenuto, hanno formulato un sincero augurio di buon lavoro.

Il soccorso alpino della Guardia di Finanza, dove i neo Finanzieri sono stati assegnati, è un reparto specializzato che opera con professionalità e coraggio per la salvaguardia della vita umana, affrontando rischi e fatiche in ogni situazione di emergenza. Le aree di operatività geografica ricomprendono tutto il territorio della Regione Campania.