Simulazione di reato: denunciato 37enne di Frigento. Aveva sporto denuncia contro ignoti

0
2369

“Simulazione di reato”: è questo il reato di cui dovrà rispondere un 37enne, denunciato dai Carabinieri della Stazione di Frigento.

L’indagine prende spunto dalla denuncia sporta dallo stesso contro ignoti per indebito utilizzo della carta di credito a lui in uso.

L’attività sviluppata dai Carabinieri, estrinsecatasi attraverso l’acquisizione di utili informazioni nonché di video dalle telecamere di sorveglianza, ha permesso di acclarare che i prelievi di denaro contante, denunciati come sconosciuti, erano stati in realtà effettuati dal giovane al fine di ottenere un indebito rimborso dall’istituto di credito.

Alla luce delle evidenze emerse, a suo carico è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.