Silins è biancoverde: “Il calore dei tifosi qui non manca mai, pronto a portare la mia energia”

0
38

Ambizione, determinazione e voglia di fare bene sono le caratteristiche principali del primo dei due innesti della Sidigas Avellino, Ojars Silins, che questo pomeriggio si è presentato alla stampa presso il PalaDelMauro di Avellino in attesa del debutto ufficiale che avverrà nel match contro la Vanoli Cremona di domenica.

“Sono molto contento di essere qui – ha detto l’ala lettone – stavo aspettando una proposta interessante ed è arrivata quella di Avellino. Ho accettato la Scandone senza esitare e ringrazio la società per l’opportunità. So che nelle ultime settimane Avellino ha avuto tanti infortuni e spero di poter mettere a disposizione del gruppo la mia energia: avere un uomo in più, anzi due con Harper, sarà importante per le prossime partite. Ho avuto modo di constatare in questi due giorni che il gruppo è molto unito, che sta bene insieme, e questo mi fa molto piacere: dell’attuale roster conoscevo già Ariel (Filloy, ndr), perché eravamo compagni di squadra a Reggio Emilia.

Di talento questa squadra ne ha tanto, ci sono stati alti e bassi a causa di qualche infortunio di troppo ma sono cose che possono capitare a qualsiasi squadra ad un certo punto della stagione. Per quanto mi riguarda, farò il massimo per aiutare la squadra, a partire già dalle prossime due partite che si preannunciano difficili e molto importanti. I miei ricordi del PalaDelMauro? E’ sempre stato un ambiente infuocato, ricordo il calore dei tifosi che non manca mai”.