“Siamo il futuro che si ribella”. Avellino, studenti in piazza

0
990

Avellino, venerdì gli studenti scendono in piazza. “Siamo il futuro che si ribella”, uno degli slogan utilizzati. Un altro è: “La scuola agli studenti, la città ai giovani”. Definito il percorso della manifestazione. Il ritrovo è in via De Conciliis, da dove partirà il corteo. Che proseguirà per via Colombo, via Marconi, via Guido Dorso, via Roma, Corso Europa, Via de Sanctis fino a Piazza della Libertà. Qui è previsto un sit in dei manifestanti.

Successivamente, una delegazione dell’Unione degli studenti, terrà un tavolo con il Prefetto Paola Spena “per portare avanti le nostre rivendicazioni territoriali”. “Saremo in piazza con esponenti di altre associazioni, Fridays for Future, Avionica, Libera, Soma, Arci e Legambiente per rivendicare un modello di scuola e di città diverso”.

Ieri tappa di avvicinamento alla manifestazione del 19. Due striscioni sono stati affissi davanti al liceo Classico Colletta e all’istituto tecnico per Geometri. Gli slogan, sul primo: “La scuola agli studenti, la città ai giovani”, sul secondo: “Vogliamo una scuola transfemminista, ecologista e antifascista”.