Settimana della Cultura, aperto al pubblico il Castello di Laviano

0
4

In occasione della IX settimana della cultura (10-20 maggio 2007) organizzata a livello nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e la soprintendenza dei beni architettonici di Avellino e Salerno comunicano che domenica 13 maggio verrà aperto al pubblico il Castello di Laviano. Il complesso fortificato, di origine normanna, rappresenta la prima testimonianza storica ed emergenza architettonica che viene restaurata a Laviano dopo il sisma del 1980 che, come ben noto , ha distrutto il paese provocando centinaia di vittime . I lavori di conservazione e restauro di detto Castello sono finanziati con fondi del P.O.R. Campania 2000/2006 – Valorizzazione dei Beni Culturali delle aree interne della regione Campania all’interno del Progetto Integrato “Itinerario culturale ‘Antica Volcei’ e diretti dalla Soprintendenza per i B.A.P.P.S.A.E. di Salerno e Avellino. Domenica, quindi, sarà possibile visitare questo splendido monumento e vedere .i restauri gia effettuati quali il baluardo munito di portale, il ponte sul fossato, la costruzione principale ricca di elementi decorativi lapidei, e la corte interna con gli ambienti recuperati a livello seminterrato, dove è stato rinvenuto un interessante locale adibito a frantoio. La visita al Castello può esser anche un’occasione per scoprire la realtà territoriale dell’Alta Valle del Sele nel quale è inserito ricca di peculiari caratteristiche morfologiche, geomorfologiche, faunistiche, vegetazionali e naturalistico-ambientali tanto da rientrare parzialmente sia nel Sito di Interesse Comunitario (SIC) “Massiccio del Monte Eremita” definito dal Ministero dell’Ambiente per conto della Comunità Europa, sia nella riserva naturale dei “Monti Eremita – Marzano” istituita dalla Regione Campania. Anche la città di Teggiano aderisce alla IX Settimana della Cultura, per l’occasione si svolgerà la manifestazione: “C’è l’arte per te”. Iniziativa promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Infatti il Comune , la Curia Vescovile e la Pro Loco si impegnano ad aprire al pubblico dal 12 al 20 maggio 2007 le chiese, il Museo delle Erbe ed il Museo delle Arti e Tradizioni Popolari, luoghi d’arte non sempre visitabili. I soci della Cooperativa Paradhosis assicureranno il servizio di visite guidate alle chiese secondo i seguenti orari: 9.00 – 13.00; 16.00 – 18.00

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here