Serino – Stop al Puc, De Filippis: ecco perchè

0
8

Serino – Rallenta l’ approvazione del PUC serinese a causa del problema della definizione ‘zone rosse’. “Va rivista l’operazione della zonizzazione e poi c’è l’ incontro con l’ acquedotto napoletano Arin, la Regione Campania e la nostra amministrazione – spiega l’ assessore al personale e LSU, Luigi De Filippis –”. L’ incontro dovrà dare certezze al tecnico incaricato, per la redazione dello strumento urbanistico, architetto Marcello Petrignani, circa i vincoli di antinquinamento in previsione di un ampliamento del piano. Ciò perché l’ acquedotto serinese, che fornisce Napoli, capta acqua dalle sorgenti del gruppo Acquaro – Pelosi presenti appunto sul territorio locale. “Bisogna – sottolinea l’ assessore – perciò attuare delle verifiche in merito per la stesura definitiva del PUC. Senza questo siamo bloccati anche per i lavori da cantierare, uno tra tutti il Parco faunistico. Quindi bisogna rispettare i rilievi tra l’altro rimovibili e poter chiudere la pratica del PUC”. (d.g.)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here