Serino – Acqua bomber in azione? I Carabinieri scoprono la verità

0
5

A Serino in azione acqua bomber? No! A chiarire l’episodio sono stati i Carabinieri della Compagnia di Avellino e della Stazione di Serino che, dopo poche ore, sono riusciti ad individuare il responsabile. A mettere della candeggina in una bottiglietta in plastica di acqua minerale è stato lo stesso uomo, residente a Serino, che si era presentato al Pronto Soccorso perché colto da un improvviso malore. Aveva denunciato di aver scoperto all’altezza del tappo della bottiglietta un piccolo forellino… immediatamente si è pensato ad un atto dell’ignoto attentatore definito Unabomber e il Capitano Nicola Mirante ha fatto prontamente scattare un’accurata indagine. Dopo qualche ora, i Carabinieri hanno chiarito la verità dei fatti: era stato lo stesso irpino a manomettere la bottiglietta . Ora la posizione dell’uomo è al vaglio degli inquirenti e non si esclude che possa essere denunciato per simulazione di reato e procurato allarme.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here