Serie D: partita l’avventura del Nuovo Basket Avellino

0
20

Avellino – Non solo serie A. Da ieri è partita anche la nuova stagione del Nuovo Basket Avellino. La giovane società biancoverde, reduce dalla vittoria del campionato di Promozione, quest’anno disputerà il campionato di serie D. Tanta soddisfazione per i soci, Addesa, Lettieri, Pippo e Valentino. Chi però non vede l’ora di iniziare è l’allenatore giocatore Lorenzo Russo. Il veterano dei campionati minori, quest’anno cercherà di condurre la sua squadra ad una salvezza tranquilla. Tante le novità a partire dall’innesto del giovane De Simone. Il ragazzo, classe ’87, di sicuro sarà utile alla causa della squadra biancoverde. L’ala, ex Vito Lepore, nonostante la giovane età ha già una grande esperienza anche in serie D. Prima con la maglia dell’Avellino nel 2000 e poi in C2 con la Vito Lepore. Ma oltre a De Simone sarà utile Rino Battista, proveniente dal settore giovanile della Scandone. I giovani saranno affiancati dall’esperienza dei veterani: su tutti Massimiliano Bassi. Il talento dell’avellinese servirà per vincere quelle partite più difficili. Il Nuovo Basket Avellino dovrà però fare a meno di Francesco Addesa. L’ala ex Vito Lepore saluta i compagni per motivi personali. La società non ha ancora trovato un sostituto adatto. Sotto le plance a dar man forte ci sarà Angelo Abbandonato. Il lungo, dopo l’infelice esperienza in C2, ritorna in serie D categoria nella quale potrà dimostrare tutto il suo valore. L’esperienza arriverà anche in cabina di regia. A guidare la squadra il prossimo anno ci sarà Luca Iannaccone. Per lui dopo l’esperienza in C2 ritorno in serie D. I ragazzi della NBA sono pronti per la nuova avventura, cercando di stupire ancora una volta tutti.(g.l.r.)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here