Serie B – Il Cesena di rigore. Ora è terzo in solitaria

0
5

Il Cesena ha battuto per 1-0 il Padova in trasferta nel primo anticipo della 38/a giornata di Serie B Eurobet. Decide un gol di Cascione su calcio di rigore al 46′ della ripresa, nell’occasione espulso Osuji per il Padova. Con questo risultato il Cesena è ora terzo in classifica da solo con 59 punti, uno in più di Crotone e Latina. Il Padova è invece terzultimo con 35 punti a -5 dal Novara, la salvezza si allontana sempre di più per i veneti. Una gara scialba, decisa solo nel finale da un netto calcio di rigore a favore dei bianconeri che fino a quel momento avevano combinato davvero poco. Il Padova, alla disperata ricerca di punti per la salvezza, ci ha provato in tutti i modi a vincere la partita. Nel primo tempo la compagine veneta ha sfiorato il gol in almeno tre occasioni con Carini, Melchiorri e Pasquato. Nel secondo tempo la musica è la stessa, con il Padova a fare la partita e il Cesena a controllare. La gara sembrava ormai destinata allo 0-0 quando Osuji ha steso D’Alessandro ormai solo davanti al portiere. Per l’arbitro è rigore, con espulsione del difensore nigeriano. Dal dischetto Cascione non ha fallito il bersaglio e ha così regalato al Cesena una vittoria pesantissima. Terza sconfitta consecutiva per il Padova, sempre più vicina alla retrocessione in Lega Pro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here