Serie B, 29 allenatori sfidano il passato. Foscarini fa 500

0
2

Iachini, Novellino, Beretta e Gagliardi contro il loro passato. Foscarini alla 500a da mister professionista. Sono alcune curiosità segnalate da Footballadata, agenzia giornalistica specializzata in numeri e statistiche del campionato di calcio.

Niente 0-0 al “Menti” 0-0 vietato in Juve Stabia-Ternana, rimaste le due squadre senza “occhiali” ancora nella B Eurobet 2013/14. L’ultimo 0-0 gialloblu è datato 28 gennaio 2013, contro il Brescia al “Menti”, in B: da allora si contano 47 partite di campionato.L’ultimo 0-0 umbro è invece datato 24 marzo 2013, a Modena contro il Sassuolo, in B: da allora si contano 37 partite di campionato.

Rigori a “pioggia” a Masnago In Varese-Padova previsti rigori: si affrontano, infatti, due delle 4 squadre cadette che ne hanno subiti di più: 8 per parte, come anche Carpi e Siena.

Foscarini…in 500! 500a partita da allenatore in campionati professionistici al “Tombolato” contro il Carpi per l’allenatore del Cittadella, Claudio Foscarini che ha un bilancio di 172 vittorie, 169 pareggi e 158 sconfitte, sommando 276 presenze in serie B, 203 in C-1/I divisione e 20 in C-2/II divisione, con Alzano Virescit, Rimini e Cittadella. Esordio assoluto datato 20 aprile 1997, in C-1, Novara-Alzano Virescit 1-1.

Quattro 4 allenatori sfidano il loro passato
Quattro allenatori contro il loro passato in questo weekend: Novellino è stato calciatore dell’Empoli nel 1974/75 in serie C; Iachini ha allenato il Brescia dall’ottobre 2009 al dicembre 2010 e poi dal febbraio al giugno 2011, conquistando la finora ultima promozione in A delle “rondinelle”; Beretta è un ex del Cesena, che ha allenato in A nel 2011/12, nelle ultime 15 giornate, non evitando la caduta in B dei bianconeri romagnoli; infine Gagliardi ha guidato il Crotone nella stagione 1990/91, in serie C-2.

Le matricole terribili Sfida fra matricole terribili a Latina: i pontini sono terzi con 45 punti, il Trapani è settimo a quota 42, alla pari del Crotone. Tutte le neopromosse dalla Lega Pro stanno facendo un campionato eccellente: l’Avellino è quarto con 44 punti, alla pari della Virtus Lanciano, il Carpi ne ha 39 ed è decimo, a braccetto con il Siena, tutte nella colonna sinistra della classifica. In quattro sommano, al momento, la bellezza di 170 punti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here