Sergio Nappi: “Incontro in Regione per operai idraulico forestali”

14 Ottobre 2013

Si terrà mercoledì 16 ottobre alle ore 10.30, presso la sede del Consiglio regionale della Campania, un incontro tra gli assessori regionali all’agricoltura e al bilancio e le organizzazioni sindacali, teso ad individuare un percorso di rilancio del settore agro industriale e forestale. A darne notizia è Sergio Nappi, Consigliere regionale e componente del comitato per la programmazione ed il controllo di gestione in materia forestale, che prenderà parte all’incontro. “Si tratta di un appuntamento – spiega Nappi – durante il quale avremo l’opportunità di porre sul tavolo proposte concretamente attuabili per affrontare in maniera strutturale la questione del comparto forestale e degli operai in esso impiegati. La presenza del responsabile dell’agricoltura, Nugnes, e dell’assessore al bilancio, Giancane, darà a noi la possibilità di svolgere un confronto improntato al pragmatismo e orientato a trovare soluzioni realmente praticabili che siano efficaci per il mantenimento dei livelli occupazionali.” “E’ il caso di evidenziare – aggiunge Nappi – la determinazione dell’Assessore Nugnes che, dal suo insediamento, si sta prodigando per formulare un disegno di legge di riordino del comparto forestale che coniughi il mantenimento dei livelli occupazionali con la imprescindibile esigenza di ridurre i costi che vanno adeguati alle esiguità finanziarie.” “Il testo, che sarà illustrato nei prossimi giorni, – rileva il consigliere regionale – è di ben altro contenuto rispetto a quello prodotto dalle commissioni consiliari, e in attesa di essere licenziato dall’Aula. Tale testo, frutto della convergenza di più proposte, si limita a cambiare nome agli enti montani e a prevedere funzioni e servizi aggiuntivi finanziabili con improbabili commesse da parte dei comuni, per garantire i livelli occupazionali degli operai forestali.” “Le garanzie per il mantenimento di tali livelli occupazionali – conclude Nappi – non può che passare attraverso un riordino radicale del comparto idraulico forestale, ed in tale direzione auspichiamo che sia indirizzato il disegno di legge dell’assessore Nugnes.”


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.